Vai direttamente al contenuto principale
Sei in: home > eventi > giugno 2009

Eventi

evento successivo

Durante Aria di Festa - 26, 27, 28, 29 giugno 2009

Visite guidate al museo

L'Associazione Vivi il Museo ha organizzato due visite guidate gratuite per domenica 28 giugno

  • al mattino alle ore 11.00
  • al pomeriggio alle ore 16.00

Orario mostra fotografica

  • venerdì 26 e lunedì 29 dalle ore 18.00 e alle ore 22.00
  • sabato 27 e domenica 28 dalle ore 10.00 alle ore 22.00

5 sensi 1 emozione … che continua fetta perfetta

Anche quest’anno il visitatore del Museo del Territorio sarà chiamato a mettere in gioco, attraverso un percorso espositivo di tipo sensoriale lungo la sezione etnografica dedicata alla norcineria, i cinque sensi per scoprire il vero prosciutto di San Daniele e degustarlo … fetta perfetta.

Orari:

  • venerdì 26 e lunedì 29 dalle ore 18.00 e alle ore 22.00
  • sabato 27 e domenica 28 dalle ore 10.00 alle ore 22.00

Descrizione della mostra

San Daniele e il prosciutto. Cinque sensi, un'emozione ...

Lungo la sezione Etnografica del Museo del Territorio dedicata alla norcineria è allestito un percorso interattivo che vi guiderà alla conoscenza del prosciutto di San Daniele attraverso vista, tatto, olfatto, udito e gusto: i cinque sensi vi faranno scoprire l’indissolubile legame del San Daniele con la gente, la morfologia, la storia, l’economia del territorio, grazie anche agli strumenti della norcineria, alle foto storiche e ai documenti qui esposti, che presentano le fasi salienti della lavorazione del maiale nella sua dimensione domestica e artigianale.

Il punto d’arrivo, la degustazione del prelibato alimento, sarà preceduto da alcune esperienze sensoriali: osserverete da vicino quella coscia dalla tipica forma a chitarra (e potrete guardare video, foto storiche e manifesti) che viene massaggiata con sale, spezie e sugna (e potrete toccare questi elementi, i soli che accompagnano il prosciutto nel suo viaggio nel tempo, la stagionatura), ascoltata con la battitura (e potrete ascoltare la vicenda della lavorazione del San Daniele dalla voce di un produttore) e annusata con la steccatura (e potrete odorare anche voi, come un vero mastro prosciuttaio, l’aroma del prodotto stagionato), in un percorso museale che rimarcherà il coinvolgimento di tutti e cinque i sensi nella produzione, nel riconoscimento e infine nella degustazione (e potrete gustare bontà e qualità del prosciutto nel punto assaggio) dell’autentico crudo di San Daniele, che tanto prende dall’aria di San Daniele quanto restituisce.

... che continua fetta perfetta

Per essere xfetta la fetta di San Daniele deve possedere precise caratteristiche che la rendono inconfondibile agli occhi e al palato dei tanti estimatori: il colore rosso-rosato, il gusto dolce e delicato con retrogusto più marcato, il profumo intenso. Queste caratteristiche vengono esaltate dal modo in cui la fetta viene tagliata e conservata: affettata a mano o a macchina, deve essere consumata entro le 24 h dal taglio per evitare che perda in freschezza e, se conservata in frigorifero, lasciata per una decina di minuti a temperatura ambiente prima di essere servita.

La fetta di San Daniele è xfetta ...

perché non contiene alcun additivo o conservante: è fatta solo con carne di suino italiano e sale marino

perché è adatta a tutti: a bambini e anziani per la facile digeribilità, a chi segue regimi dimagranti per le ottime caratteristiche nutrizionali, agli sportivi per l'apporto energetico che garantisce

perché è già ottima se gustata da sola, accompagnata semplicemente con grissini o diversi tipi di pane, ma si presta anche a numerosi abbinamenti, ad esempio con la frutta (fichi, melone, kiwi o ananas) o come ingrediente di numerose ricette.

Dal 12 al 30 giugno2009

"San Daniele
natura, gente, città, prosciutto del FRIULI"
Fotografie di Mario Dondero e Marco Signorini

Una delle foto riportate sulla copertina del catalogoNei locali del Museo, Venerdì 12 giugno 2009 alle ore 11.30, sarà inaugurata la mostra fotografica "San Daniele: natura, città, gente, prosciutto del Friuli" organizzata dal Consorzio del prosciutto di San Daniele.

scarica l'invito

La mostra comprende 80 scatti d'autore di Mario Dondero e Marco Signorini, due artisti riconosciuti a livello internazionale: diversi per età e per tecnica, ma allo stesso tempo capaci di interpretare, nei loro dettagliati reportage, la medesima magia della città di San Daniele. I volti degli abitanti, “i gesti del lavoro”, le case, le colline e il fiume Tagliamento diventano nelle loro immagini una realtà poetica in grado di trasmettere uno speciale senso di armonia tra uomini e territorio.

La mostra resterà aperta fino al 30 giugno.

Il Tagliamento. San Daniele . Prosciutti

Orari di apertura

  • Lunedì-giovedì: per gruppi (minimo 20 persone), su prenotazione
  • venerdì: 9.30-12.30 / 16.00-19.00
  • sabato e domenica: 10.00-12.00 / 16.00-19.00

L'Ingresso è libero

Informazioni e prenotazioni gruppi

telefono: 0432 957515

eventi precedenti

museodelterritorio@gmail.com