Vai direttamente al contenuto principale
Sei in: home > eventi > 19 maggio 2012

Eventi

evento successivo

Notte al Museo 2012

In seguito al tragico attentato che ha colpito l'Istituto professionale "Morvillo-Falcone" di Brindisi, Il Ministro per i beni e le attivitā culturali, professor Lorenzo Ornaghi, ha deciso di sospendere l'evento nazionale 'La Notte dei Musei', previsto questa sera.
Con il sofferto silenzio dei luoghi della cultura, si manifesterā, oltre che la condanna di ogni gesto di violenza, la sincera partecipazione al dolore della famiglia della vittima, di tutte le persone coinvolte nell'attentato, di tutta la cittā di Brindisi.
Ci scusiamo con i visitatori giunti fin qui per seguire l'iniziativa, ma siamo certi comprenderete che il disagio subito č indipendente dalla nostra volontā.

Cartolina invito
clic per ingrandire

Sabato 19 maggio dalle 21.00 alle 24.00

Con il buio il museo si anima. Grandi e piccini potranno conoscere e interrogare i personaggi che in questa notte passeggiano nel museo.

Vi aspettiamo numerosi!

Cartolina invito

Per avere maggiori informazioni sull'evento

Associazione "Vivi il Museo"
Telefono: 348 0043177 (Euro Diracca)
email: vivilmuseo@museosandaniele.it

Museo del Territorio
telefono: 0432 954484
email: museodelterritorio@san-daniele.it

Piccoli obiettivi 2012: "Ogni giorno una magia!" - Mostra fotografica "Affinchè io non cada dal tuo cuore"

Invito all'inaugurazione della mostra Invito all'inaugurazione della mostra
clic per ingrandire le immagini

Terza edizione del concorso fotografico "Piccoli obiettivi"

Anche quest'anno l'Associazione "Vivi il Museo", il Circolo Fotografico Sandanielese “Ernesto Battigelli” e il Comune di San Daniele del Friuli organizzano il concorso fotografico Piccoli obiettivi, iniziativa destinata agli utenti della scuola primaria per stimolare i bambini ad adottare uno sguardo attento ai molti aspetti della loro vita e suscitare ulteriori momenti di riflessione su diversi temi a loro particolarmente cari.

Gli obittivi sono duplici: educare il bambino ad un'osservazione accurata del mondo che li circonda nel rispetto della loro potenzialità quali cittadini del domani, con l'opportunità di scatenare la fantasia e la creatività; sensibilizzare gli adulti sulle possibilità e le necessità della sfera infantile di guardare il mondo con occhi incantati.

Il tema di quest'anno è "Ogni giorno una magia!"
Attraverso i loro occhi e la loro obiettività desideriamo conoscere l'incanto che i bambini riescono a provare di fronte a eventi che fanno parte della loro e nostra quotidianità.

L'iniziativa si articola in due momenti: quello creativo durante il quale il bambino sceglierà i soggetti da ritrarre ed esprimerà un giudizio che tradurrà in immagine; la seconda fase prevede l'allestimento da parte degli enti organizzatori di un'esposizione delle opere più significative, selezionate per attinenza al tema e creatività. Nel percorso espositivo, tutti i partecipanti saranno comunque presenti con un'immagine.

Le fotografie saranno valutate da una giuria composta da.

  • Euro Diracca - Presidente dell'associazione "Vivi il Museo"
  • Annamaria Nigris - insegnante
  • Monica Peron - Curatrice dell'evento
  • Flavia Rizzatto - Assessore alla Cultura del Comune di San Daniele del Friuli
  • Vittorio Sgoifo - Fotografo, componente del Circolo Fotografico Sandanielese "Ernesto Battigelli"

Il 2 giugno 2012, alle ore 18.00 ci sarà l'inaugurazione della mostra fotografica, saranno premiati i primi tre classificati e sarà rilasciato un attestato a tutti coloro che hanno partecipato al concorso.

Il comitato organizzativo della mostra sarà composto da Euro Diracca, Monica Peron, Emanuele Sivilotti.

La locandina
clic per ingrandire

Mostra fotografica "Affinchè io non cada dal tuo cuore" di Elena Ianni e Enrique Carrasco

Il circolo fotografico “Ernesto Battigelli” di San Daniele del Friuli invita alla mostra fotografica Affinché io non cada dal tuo cuore di Elena Ianni e Enrique Carrasco, allestita presso gli spazi espositivi del Museo del Territorio di San Daniele del Friuli.

Il titolo di questa mostra nasce da un’espressione in lingua indigena tseltal, una delle lingue indigene più parlate nello stato del Chiapas e una delle 68 lingue parlate nell’intero Messico. In tseltal l’espressione “dimenticare” si traduce con “cadere dal cuore”.

In Chiapas si ripropone una situazione comune a moltissime zone della terra: le aree a maggiore diversità biologica e culturale sono le aree dove la popolazione vive in condizioni di maggiore povertà e marginalità. Le comunità rurali indigene messicane sono un mondo in resistenza. Negoziano con la vita da 500 anni il loro cambiamento e la loro sopravvivenza. La lotta zapatista, le diseguaglianze sociali, le contraddizioni del “progresso”, la sperimentazione di un modello di sviluppo basato sulla sovranità alimentare, la ricerca della giustizia sono lo sfondo sul quale si stagliano le foto esposte nella mostra proposta. Il racconto si snoderà attraverso due temi principali: il senso del sacro e della festa nella cultura indigena, la resistencia e la rebeldia come fondamento della vita.

Foto 1 Foto 2 Foto 3 Foto 4 Foto 5 Foto 6

Gli autori hanno lavorato e lavorano in comunità tseltales dove la maggioranza della popolazione vive di un’economia di sussistenza legata al caffè. La mostra non si presenta quindi come un reportage “mordi e fuggi” ma come la selezione di immagini nate dalla convivenza pluriennale con la gente di queste comunità; le foto sono corredate di testi e materiale multimediale. Dalla mostra nascono per contrasto riflessioni sul nostro esistere così poco cosciente della propria particolarità culturale, e così disponibile a lasciarla svanire.

Le immagini e le parole di questo popolo “non cadranno dal nostro cuore” per molto tempo.

La mostra resterà aperta dal 28 aprile 2012 al 20 maggio 2012

Orario apertura mostra:

  • venerdì 9.30 – 12.30
  • sabato 09.30-12.30  14.30-18.00
  • domenica 10.00-12.30  14.30 - 18.00
  • martedì, mercoledì e giovedì su prenotazione.

Ingresso libero.

Inaugurazione Sabato 28 Aprile 2012 alle ore 17.00 con presentazione dell'autrice.

eventi precedenti

museodelterritorio@gmail.com